Close

”L’estate nera della nostra ortofrutta in una crisi di sistema, ma al ministero tutto tace”

I dati Fruitimprese del primo quadrimestre 2019 certificano un continuo slittamento in rosso della nostra bilancia commerciale dell’ortofrutta dopo un brutto 2018. In quantità importiamo più ortofrutta di quella che esportiamo e in valore ormai siamo lì: 1,5 miliardi di export contro 1,3 di import. Inevitabile il calo (crollo?) del saldo attivo (-45%) sceso a 228 milioni. Solo per un raffronto: era circa 1 miliardo (su base annua) nel 2017. Di questo passo il primo semestre della nostra ortofrutta si annuncia pesantissimo. Non vale più neppure quello che ci ripetiamo da sempre: i nostri prodotti costano di più perché la nostra qualità ha costi più elevati. I dati ci dicono invece che esportiamo più frutta fresca ma a prezzi sempre più bassi…

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 

9 Agosto 2019