Close

Le nuove regole di compensazione dei crediti nel mod. F24

Le nuove regole di compensazione dei crediti nel mod. F24

Nell’ambito del Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2020” sono state estese ai crediti IRPEF / IRES / IRAP risultanti dalle relative dichiarazioni le regole di compensazione già previste ai fini IVA.

Di conseguenza l’utilizzo in compensazione nel mod. F24 di tali crediti per importi superiori a € 5.000 annui richiede la preventiva presentazione della dichiarazione (fermo restando l’obbligo di apposizione del visto di conformità, salvo l’esonero previsto dal

regime premiale ISA).

Inoltre, è stato introdotto l’obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate per la presentazione del mod. F24 contenente compensazioni (anche non “a zero”) per i soggetti privi di partita IVA (“privati”) e per i sostituti d’imposta.

 

16 Gennaio 2020