Close

Furti in bottega, uno ogni sei minuti. Ai commercianti costano più di 3 miliardi

Mentre guardiamo una partita di calcio, una quindicina di negozianti subisce un furto. Basta fermarsi un paio d’ore per guardare un film e il conto sale a venti. E’ questo il ritmo al quale le botteghe italiane vengono “violate”: una ogni sei minuti.

Sebbene da qualche anno questo reato sia in calo, dice la Cgia di Mestre, la frequenza di 246 episodi al giorno fa ancora una certa impressione. “Parliamo dei furti nei negozi e nelle botteghe artigiane che – stando alle denunce effettuate complessivamente in Italia dai titolari di queste attività – hanno sfiorato le 90 mila unità nel corso del 2017, ultimo anno in cui i dati sono disponibili. Un costo economico per gli operatori commerciali stimato attorno a 3,3 miliardi di euro all’anno”, dice l’Ufficio studi dell’organizzazione degli artigiani veneti.

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO 

9 Settembre 2019