Close

Bonus “edicole”: nuovi chiarimenti dal ministero

Bonus “edicole”: nuovi chiarimenti dal ministero
Recentemente, il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria ha fornito nuovi chiarimenti, in merito al bonus “edicole”, per accedere al quale entro il 30.9.2019 va presentata una specifica domanda.
Il Dipartimento precisa che:
− alla domanda non deve essere allegata nessuna ricevuta di pagamento (ad esempio, a titolo di IMU, TASI, spese di locazione in caso di unico punto vendita nel territorio comunale);
− l’indicazione della data di “fine esercizio finanziario” è obbligatoria ed è collegata all’aggiornamento del RNA (Registro Nazionale Aiuti di Stato).
Tale data per le imprese con esercizio coincidente con l’anno solare è il 31.12.2019.

27 Settembre 2019